Cellulite Molle

cellulite-molle
INESTETISMO
La CELLULITE MOLLE si manifesta con un tessuto spugnoso, cadente e mobile sui piani sottostanti spesso accompagnato da smagliature derivanti dalla rottura delle fibre elastiche connettivali.
Interessa prevalentemente cosce e braccia con possibile compromissione della silhouette.
È una possibile conseguenza della cellulite compatta. Compare in particolare dopo i 40 anni.


SOLUZIONE
Intervento mirato articolato in protocolli di lavoro che ripristinano il corretto microcircolo, ridonano tono e flessibilità alla pelle, stimolano la componente tenso-elastica cutanea.

Come Agisce:
• Drena e purifica i tessuti
• Stimola la sintesi di collagene e di elastina per ristrutturare la struttura del derma
• Ammorbidisce le fibrosità localizzate


CELLULITE MOLLE – GRADO I
Indicato per:
• Dimagrimento repentino su soggetto giovane
• Leggero rilassamento cutaneo/muscolare
• Soggetto che pratica poca attività fisica


CELLULITE MOLLE – GRADO II
Indicato per:
• Soggetto non più giovane
• Fasce muscolari indebolite ed allungate
• Tessuti con aspetto stropicciato della superficie cutanea


CELLULITE MOLLE – GRADO III
Indicato per:
• Over 40
• Ptosi cutanea/muscolare evidente e cronica
• Iperfibrosità localizzata su glutei e cosce