Cellulite Edematosa

cellulite-edematosa
INESTETISMO
La CELLULITE EDEMATOSA si manifesta con la tendenza a trattenere liquidi e tossine nei tessuti, spesso associata a sensazioni di disagio e di pesantezza agli arti.
Colpisce prevalentemente la parte bassa delle gambe, i polpacci e le caviglie dando origine alle cosiddette “gambe a colonna”.
È caratterizzata da avvallamenti e pelle a buccia d’arancia, accumuli localizzati e cedimenti strutturali.

SOLUZIONE
Intervento mirato articolato in protocolli di lavoro che favoriscono l’eliminazione dei liquidi e delle tossine, ripristinando inoltre il funzionamento della circolazione venosa e linfatica.

Come Agisce:
• Drena e purifica i tessuti
• Favorisce il riassorbimento degli edemi
• Ripristina il corretto metabolismo cellulare
• Ricompatta i tessuti attenuando l’aspetto “a buccia d’arancia”

CELLULITE EDEMATOSA – GRADO I
Indicato per:
• Edema transitorio
• Rallentamento circolatorio lieve
• Leggero gonfiore agli arti inferiori
• Fragilità capillare
• Pelle non uniforme

CELLULITE EDEMATOSA – GRADO II
Indicato per:
• Edema permanente
• Accentuata stasi circolatoria
• Pelle “a buccia d’arancia”
• Dolore alla palpazione

CELLULITE EDEMATOSA – GRADO III
Indicato per:
• Importante travaso
• Capillarità diffusa
• Micro e macro noduli
• Cute “a materasso”
• Zone fredde
• Dolore persistente